da panorama » gio feb 07, 2019 10:46 am, Messaggio Poi. Aggiornato il 14.08.17. Per leggere il contenuto devi cliccare a Sx. Re: Turni Coniugi CC Messaggio da nico8989 » gio lug 02, 2015 9:05 am Grazie umtambor, ovviamente la domanda sarà impostata sulle esigenze della figlia e non sulle nostre comodità, il nostro obiettivo principale è quello di tutelare la figlia...ma quello che interessava più di tutto e sapere se possa essere concesso il trasferimento nonostante gli uffici del provinciale siano ''pieni''. 18 giugno 2002, n. 164. 3/1957, si applica anche alla Polizia di Stato in forza dell’art. In base all'art. L’aspettativa per motivi di famiglia. Mentre, se poni la domanda nel caso di militari dell'Arma (marito e moglie) con distinte sedi di servizio ........... Anche senza una mail istituzionale? In particolare, la legge sancisce alcune norme per la conciliazione dei tempi di lavoro e quelli famigliari, il riconoscimento di permessi per la formazione e la concessione di congedi per i genitori con figli portatori di handicap. Domani verifico nuovamente e nel caso non serva chiedo seguendo il tuo consiglio. Questo significa che due lavoratori, entrambi turnisti, con figli minori a carico, hanno la possibilità di fruire di turni opposti e non coincidenti, al fine di poter affrontare in maniera adeguata la crescita e la gestione dei figli. Grazie. Inoltre, perché ci sia l’effettiva rotazione, è necessario che il turno pomeridiano segua, senza soluzione di continuità, nel tempo quello antimeridiano, ed eventualmente sia seguito, sempre senza soluzione di continuità, da quello serale, e senza alcuna sovrapposizione neppure parziale dell’uno sull’altro. Quotidiano - Registrato al tribunale di Rimini n.4 del 12/09/13, Annuncio di 17/1° DPR 164/02). Puoi chiedere l'aspettativa, Figli minori di 3 anni? Personalmente ti ho detto come puoi muoverti, in modo da ottenere una eventuale risposta concreta per permetterti poi di replicare a chi di dovere. Se addirittura sono entrambi i genitori ad essere turnisti, la conciliazione vita–lavoro diventa ancor più complicata, ma la legge prevede il diritto alla turnazione opposta. Indennità di turno: a quanto ammonta la maggiorazione retributiva. 4. Male che vada l'amministrazione risponderà di no. Io vorrei sapere come funzionano i vostri turni, per quei ruoli che devono essere coperti 24 ore su 24 (come ad esempio chi risponde al telefono del commissariato, ecc). 69 del citato d.P.R. La non sovrapposizione dei turni ultima modifica: 2012-06-15T14:02:59+02:00 da patrizio1995. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso, all'installazione di tutti o di alcuni cookie, si veda l'informativa sui cookie.Proseguendo la navigazione l'utente presterà il consenso all'usi dei cookie. L’aspettativa per motivi di famiglia. Come già sottolineato in precedenza l’istituto generale dell’aspettativa, previsto per i pubblici dipendenti dal d.P.R. da delta81 » mer nov 07, 2018 3:01 pm, Messaggio L'approfondimento sul tema wound-care. CONSULENZA LEGALE PER I MILITARI E LE FORZE DI POLIZIA, LEXETICA - ASSISTENZA LEGALE E MEDICO LEGALE, ↳   LEXETICA PENSIONI - IL LEGALE RISPONDE, SALUTE E BENESSERE FORZE ARMATE E FORZE DI POLIZIA, ↳   La Dott.ssa Alessandra D'Alessio risponde, ↳   CAPITANERIE DI PORTO - GUARDIA COSTIERA. Come si accennava all’inizio, l’ammontare dell’indennità di turno varia in base al turno che si svolge. da panorama » gio feb 07, 2019 9:38 am, Messaggio C-14 (attualmente il punto n. 8 si trova a pag. La Polizia di Stato e i Carabinieri sottopongono a Fermo per furto aggravato e rapina una 19enne -VIDEO-Civitavecchia. Però la legge è anche molto vaga, perciò vale la pena comunque provare a farne richiesta, citando ovviamente la legge. La Polizia di Stato è un corpo nazionale, quindi turni uguali a Trento come a Gela. La possibilità della turnazione opposta è un diritto dei lavoratori previsto per legge. da delta81 » mer nov 07, 2018 1:02 am, Messaggio Per poter avvalersi dell’esonero in questione, è necessario che l’orario di servizio dei coniugi coincida in modo completo. Vorrei sapere se questa legge è applicabile anche per le ferie estive. Sono mesi che cerco una scheda esplicativa in merito all'esonero della sovrapposizione dei turni. Misure a sostegno della flessibilità di orario” si richiede l’esonero dallo svolgimento di turni di lavoro sovrapposti con il proprio coniuge. E' vietata la riproduzione anche parziale con qualsiasi strumento. perché che clicchi a Dx potresti cancella la risposta. § 98.1.31333 - D.P.R. nella sezione ove si possono scaricare anche gli statini, qui troverai URP box, entra e vai su "nuovo" e vai alla tendina per scegliere a quale comando vuoi scrivere (non serve la tua mail personale), scegli CGA URP , metti l'oggetto e vai nel riquadro per scrivere …….. alla fine vai al "simbolo" invia e vedi che ti da un nr. La legge non specifica se i dipendenti debbano appartenere entrambi alla stessa azienda o possano appartenere a due aziende diverse; tuttavia, non specificando nemmeno il contrario, il lavoratore può richiedere comunque di avvalersi di questo diritto anche se i membri della coppia sono dipendenti di due diverse amministrazioni. di prot.. Ogni giorno controlla, fin quando entrando in URP box comparirà il numerino 1 il che significa che ti hanno risposto. da delta81 » mer nov 07, 2018 4:01 pm, Messaggio Esonero sovrapposizione completa dei turni. Posso fare domanda nella mia azienda per avere lo stesso periodo di ferie estive di mio marito?? del 7.4.2000, va evidenziato che il divieto di impiegare il Come già sottolineato in precedenza l’istituto generale dell’aspettativa, previsto per i pubblici dipendenti dal d.P.R. sia ammissibile solo in presenza di completa coincidenza temporale tra i turni dei coniugi (mattina – pomeriggio – sera), e non anche quando essa sia parziale, ovvero l’organizzazione dell’ufficio preveda turni che non consentono un’effettiva alternanza di impiego (ad esempio: enti che svolgono attività soltanto nell’arco … Ecco cosa cambia, Congedo per gravi motivi famigliari, guida per il dipendente, Vuoi metterti in proprio? Reposta per primo quest’articolo. 335/1982; l’art. Messaggio Nello specifico, la legge analizza nei vari punti: Al capo III, l’articolo 9 “Misure a sostegno della flessibilità di orario” definisce che una quota del fondo delle politiche per la famiglia viene destinata alle aziende sanitarie o ospedaliere che applicano accordi contrattuali che prevedono azioni per promuovere la conciliazione fra tempi di vita e di lavoro. Re: Esonero sovrapposizione completa dei turni. Cosa si considera “lavoro a turni”? a) esonero dalla sovrapposizione completa (termine presente nell’art. Si ha un lavoro a turni quando diversi dipendenti sono successivamente occupati negli stessi posti di lavoro, secondo un determinato ritmo (compreso quello rotativo). Improvvisamente ci viene comunicato verbalmente che tale beneficio può essere interpretato diversamente perché il termine "COMPLETA " può indicare anche una parziale e non più totale alternanza (esempio: prima un coniuge 8:14 l'altro 14:20 ora un coniuge 8/14 l'altro 9/15). Nel caso in cui “una parte delle 10 ore sia affidata alle prestazioni di un altro soggetto esterno (es. Recepimento dell'accordo sindacale e del provvedimento di concertazione per il personale non dirigente delle Forze di polizia ad ordinamento civile e militare (quadriennio normativo 2006-2009 e biennio economico 2006-2007). 69 del citato d.P.R. 14, co.1 lett a, d.P.R. da panorama » mer gen 30, 2019 7:35 pm, Messaggio Si può cambiare sede di lavoro, Maternità e paternità, i congedi per il dipendente pubblico, Guida al volontariato e altri incarichi extra ospedale, Richiesta applicazione Legge 8 marzo 2000, n. 53, Dichiarazione sostitutiva di certificazione, Proia: Nuovo contratto per i primi di gennaio, Aumenti contrattuali, il 70% dei fondi è già bloccato, Genitori turnisti e il diritto alla turnazione opposta, Studenti, infermieri, specializzazioni, liberi professionisti, Consigli, risorse, testimonianze, concorsi. * L'importo orario dell'indennità di reperibilità è stato calcolato per periodi inferiori alle 24 ore e pertanto è già maggiorato del 10%. l’esonero dalla sovrapposizione di turni tra coniugi, dipendenti della stessa Amministrazione, con figli fino a 6 anni d’età subordinato alla richiesta dell’interessato (art. I genitori turnisti hanno diritto alla turnazione opposta per la gestione della famiglia. Tutto quello che c'è da sapere, Lavoro precario e processi di stabilizzazione del personale, Come funziona il sistema delle relazioni sindacali in sanità, Procedimento disciplinare, come funziona e cosa si rischia, Ccnl Sanità, una guida per capire cos'è e come funziona, Pronta disponibilità, la guida per il dipendente pubblico, Ordine di servizio: Cos'è e quali caratteristiche deve avere, Legge Madia: Tutti i dettagli per il superamento del precariato, RLS: Chi sono e cosa fanno per la sicurezza dei lavoratori, Visite fiscali, nasce il polo unico Inps. CF e PI: 03631140278 | ISSN 2499-0981 Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti, per inviarti messaggi in linea con i tuoi interessi. Polizia di Stato. Grazie. Turni Coniugi CC. La legge parla di dipendenti delle pubbliche amministrazioni, per cui in linea di massima no. Quindi fai attenzione. da panorama » gio feb 07, 2019 11:45 am, Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited, Traduzione Italiana phpBB-Store.it basata su phpBBItalia.net 2017. Il mio comando non ha accordato l'invio del quesito all'URP perché leggendo le loro disposizioni sembra non si possano chiedere delucidazioni/interpretazioni in merito alla normativa in genere. Se addirittura sono entrambi i genitori ad essere turnisti, la conciliazione vita–lavoro diventa ancor più complicata, ma la legge prevede il diritto alla turnazione opposta. Salve a tutti. La concessione del congedo straordinario per gravi motivi, previsto dall’art. La tale beneficio aUa nozione di turno "tout court,; pertanto il beneficio in questione potrà essere fruito dal personale impiegato nelle La richiesta deve essere fatta da tutte e due i genitori? a) esonero dalla sovrapposizione completa dell'orario di servizio, a richiesta degli interessati, tra coniugi dipendenti dalla stessa Amministrazione con figli fino a sei anni di età; b) esonero, a domanda, per la madre o, alternativamente, per il padre, dal servizio notturno sino al compimento del terzo anno di età del figlio; Basti pensare se ci sono bambini/ragazzini di mezzo che frequentano asilo, scuola materna o elementare o ancora peggio se sono ammalati o che non vanno a scuola per un qualunque motivo o per vacanze, quindi, quando scriverai inserisci anche questi particolari per far comprendere al meglio il disaggio. 3. di appartenenza di entrambi i genitori, oltre al nominativo e l’età del minore. Al lavoratore, madre o padre, viene data la possibilità di usufruire di forme di flessibilità degli orari e dell’organizzazione del lavoro, fra cui part–time, orario flessibile in entrata o in uscita, flessibilità sui turni, orario concentrato, con priorità ai genitori che hanno figli fino ai 12 anni, fino ai 15 se in adozione o affidamento, oppure figli disabili a carico. Grazie, Salve, sono un'infermiera e anche mio marito, in aziende diverse. da panorama » mer nov 07, 2018 11:39 am, Messaggio S.I.L.Po.L. ©PoliziaMunicipale.it - Tutti i diritti sono riservati. Se addirittura sono entrambi i genitori ad essere turnisti, la conciliazione vita–lavoro diventa ancor più complicata, ma la legge prevede il diritto alla turnazione opposta. È fondamentale che i lavoratori che vogliono fruire di questo diritto facciano specifica richiesta all’azienda di appartenenza, indirizzata al direttore della gestione risorse umane e/o alla direzione infermieristica e tecnica, specificando il ruolo, l’ente e l’U.O. Con la registrazione, gratuita, si ottiene l'accesso a tutti i servizi presenti e futuri. La redazione di Nurse24.it. a. l’esonero dalla sovrapposizione dell’orario di lavoro (comma 1, lettera a.) Recepimento dell'accordo sindacale per le Forze di polizia ad ordinamento civile e dello schema di concertazione per le Forze di polizia ad ordinamento militare relativi al quadriennio normativo 2002-2005 ed al biennio economico 2002-2003 Ok, ma hai fatto un quesito al CGA tramite URP Box (messaggistica virtuale) per filtrare qualche dato? da delta81 » gio feb 07, 2019 12:59 am, Messaggio Salve,tale legge vale anche per il privato convenzionato?Dato che sia io che mio marito siamo infermieri assunti in una clinica privata convenzionata ed abbiamo problemi, nella gestione dei 2 bambini, duvuti alla turnazione spesso uguale. da panorama » mer nov 07, 2018 3:29 pm, Messaggio Buongiorno, Avevo letto sul portale che non si può chiedere all'Urp delucidazioni su interpretazione di norme. Proseguendo la navigazione l'utente presterà il consenso all'usi dei cookie. Contenuti in esclusiva, approfondimenti e aggiornamenti sulle principali notizie. • Possono essere effettuati (per esigenze di servizio vedi art.1 ultimo comma) anche turni con orario spezzato articolati su 4 giorni che prevedono una presenza del personale nella fascia centrale lavorativa, 7,30 – 17,00 con 30 minuti di pausa pranzo. a) esonero dalla sovrapposizione completa dei turni, a richiesta degli interessati, tra coniugi dipendenti dalla stessa Amministrazione con figli fino a sei anni di età; b) esonero, a domanda, per la madre o, alternativamente, per il padre, dal turno notturno sino al compimento del terzo anno di età del figlio; Precedente Successivo. Per agevolare le situazioni critiche che si possono creare nel caso di genitori turnisti, è stata varata la legge 53 dell’8 marzo 2000, denominata "Disposizioni per il sostegno della maternità e della paternità, per il diritto alla cura e alla formazione e per il coordinamento dei tempi delle città", in cui, nei vari articoli, vengono identificati alcuni diritti riconosciuti ai genitori. 37, secondo comma, del D.P.R. Sequestrati 38 panetti di hashish. Ciò, come nel mio caso, oltre a far perdere la possibilità di usufruire del beneficio come previsto, comporta un costo non indifferente di baby sitter/ asilo/ centri estivi precludendo quasi certamente la possibilità di ridurlo di gran lunga. 37 del d.P.R. La norma, al punto A), prevede il divieto di sovrapposizione dei turni tra coniugi dipendenti della stessa Amministrazione con figli fino a sei anni di età. Oltre a quanto previsto dal decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, al personale delle Forze di Polizia ad ordinamento civile si applicano le seguenti disposizioni: a) esonero dalla sovrapposizione completa dei turni, a richiesta degli interessati, tra coniugi dipendenti dalla stessa Amministrazione con figli fino a sei anni di … 52, d.P.R. La raccolta settimanale delle notizie scelte per te. Articolazione in turni Sovrapposizione oraria Matrice del turno La programmazione del turno di lavoro ... • del personale delle Forze di polizia, delle Forze armate, nonché agli addetti al servizio di polizia ... e delle aree archeologiche dello Stato, in presenza di particolari esigenze inerenti al servizio l’esonero dalla sovrapposizione di turni tra coniugi, dipendenti della stessa Amministrazione, con figli fino a 6 anni d’età subordinato alla richiesta dell’interessato (art. Ma non devi confrontarti o chiederlo al tuo comando se …………., perché tu sei libero di farlo autonomamente ma lo devi porre non come fatto personale ma come ti ho già detto io precedentemente, senza far capire che chiedi una loro interpretazione altrimenti potrebbero non risponderti. 52, d.P.R. Buonasera a tutti, in breve vi spiego la problematica alla quale non riesco a trovare un riscontro che possa delineare in maniera inconfutabile la norma prevista dalla legge sull'argomento indicato nell'oggetto: mia moglie svolge servizio nella mia stessa amministrazione, stessa tipologia di incarico ma reparti differenti (per intenderci due stazioni carabinieri). Per quanto detto precedentemente, è illegittima la previsione di turni di lavoro ravvicinati quali ad esempio: notte / mattino e notte / pomeriggio. a) esonero dalla sovrapposizione completa dei turni, a richiesta degli interessati, tra coniugi dipendenti dalla stessa Amministrazione con figli fino a sei anni di età. Oltre a quanto previsto dal decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, al personale delle Forze di Polizia ad ordinamento civile si applicano le seguenti disposizioni: a) esonero dalla sovrapposizione completa dei turni, a richiesta degli interessati, tra coniugi dipendenti dalla stessa Amministrazione con figli fino a … il divieto di sovrapposizione di turni fra i coniugi dipendenti della stessa amministrazione con figli di età fino a 6 anni l’esonero a domanda, dal turno notturno o dai turni continuativi nelle 24 ore per i dipendenti monoparentali, o per chi abbia a proprio carico un soggetto disabile ai sensi della legge 104/92. La particolare natura dell’attività di polizia non consente al personale di poter fruire sempre di tale riposo nella giornata domenicale, ma il diritto viene modulato in relazione alle varie tipologie di turnazioni di servizio, secondo le modalità individuate dall’Accordo nazionale quadro (A.N.Q.) Precedente Successivo. n. 3/1957, viene concesso un giorno di congedo straordinario in occasione della giornata in cui si sostiene un esame. 170/07) dei turni, a richiesta degli interessati, tra coniugi dipendenti dalla stessa amministrazione con figli fino a sei anni di età; ... ↳ POLIZIA DI STATO ↳ GUARDIA DI FINANZA ↳ POLIZIA PENITENZIARIA ↳ Attività di Polizia Giudiziaria; MILITARI Leggi di più Close, Pubblicato il 30.05.17 Operativamente al lavoratore, madre o padre, “viene data la possibilità di usufruire di forme di flessibilità degli orari e dell’organizzazione del lavoro, fra cui part–time, orario flessibile in entrata o in uscita, flessibilità sui turni, orario concentrato, con priorità ai genitori che hanno figli fino ai … Ti consiglio di porre un quesito all'URP Box del CGA tramite area intranet, essendo un dialogo, penso, di attualità nel caso di 2 coniugi CC. I lavoratori turnisti hanno spesso difficoltà a conciliare i tempi di vita e quelli lavorativi e la situazione diventa ancor più difficile da gestire quando si hanno figli minori. Seguendo la procedura se non ricordo male chiedeva email di reparto o propria ma istituzionale. Si, il problema é proprio la gestione dei figli. 3/1957, si applica anche alla Polizia di Stato in forza dell’art. Sto scrivendo un racconto poliziesco e ho pensato di chiedere una piccola informazione a voi che ne sapete molto più di me sul mondo della polizia. Questo articolo è stato pubblicato in Polizia di Stato e contrassegnato come polizia di stato da patrizio1995 . Il ritmo può essere di tipo «continuo» o «discontinuo» e comporta la necessità per i lavoratori di compiere unlavoro a ore differentisu un periodo determinato di giorni o di settimane. Se credi di aver riconosciuto un oggetto che ti è stato rubato clicca sull'immagine per conoscere il contatto telefonico della questura che ha recuperato l'oggetto e avere ulteriori informazioni. Devi andare tramite portale ns. da delta81 » gio feb 07, 2019 10:15 am, Messaggio 1. Grazie. Le assenze dal servizio del personale della Polizia di Stato. Così come illegittima è l'effettuazione di due turni di lavoro notturno consecutivi, ovviamente fatte salve condizioni eccezionali e imprevedibili.

Elefante'' In Inglese, Elenco Funerali Latina, Diego Simeone Carolina Baldini, Paola Ambrosini Age, Ianes Didattica Inclusiva,

Condividi